Fatturazione Ricorrente

Home/Fatturazione Ricorrente/Fatturazione Ricorrente

Fatturazione Ricorrente

Gestione Fatturazione Ricorrente

La soluzione per le aziende di servizi che necessitano delle procedure per la fatturazione ricorrente.

 

La FATTURAZIONE RICORRENTE, chiamata anche Contract Billing o Recurring Invoice permette all’utente di fatturare contratti su base periodica.

Le funzioni implementate permettono la gestione completa dei contratti attivi mediante inserimento delle condizioni contrattuali e la gestione del ciclo di fatturazione con fatture che possono essere mensili, bimestrali, trimestrali, quadrimestrali, semestrali, annuali o miste.

Risparmi il 99% del tempo dedicato al ciclo attivo

La FATTURAZIONE RICORRENTE è la soluzione ideale per agenzie di comunicazione, marketing, settore ICT, commercialisti, consulenti del lavoro, aziende settore disinfestazione, società di certificazione, società di servizi in genere.

Casi di utilizzo:

Studio di consulenza commercialista
Ogni trimestre emette fatture manualmente, con la procedura carica il contratto ed emette fatture con un semplice click.

Società operante nel settore IT

Servizi a canone, servizi di hosting o gestione posta, canoni licenze d’uso software, canoni di manutenzione e altre casistiche.

Società che offre servizi di sicurezza
Ogni mese emette fatture manualmente, con la procedura carica i contratti ed emette fatture con un semplice click.
Nel caso di fatturazione ad enti pubblici, vengono generate in automatico le fatture sui registri previsti per la fatturazione elettronica pronte per l’invio sul canale SDI o esportabili nel formato XML.

Per accedere alla gestione portarsi su Vendite->Fatture->Fatture Ricorrenti

Sono presenti quattro voci di menù:

  1. Emissione Fatture: Tramite questa voce è possibile emettere con pochi click le fatture. Basta selezionare il mese e a video compariranno i clienti con i relativi importi da fatturare.

Di default tutti i clienti con i relativi importi sono selezionati. A questo possono essere modificate le Schede dei contratti, possono essere emesse le fatture e possono essere stampate le fatture emesse.

  1. Inserimento schede contratti: tramite questa voce è possibile inserire nuove schede contratti di fatturazione ricorrente
  2. Modifica schede contratti: tramite questa voce è possibile modificare o eliminare le schede dei contratti per la fatturazione ricorrente.
  3. Stampa Schede Contratti: tramite questa voce è possibile generare un report con gli importi da fatturare suddivisi per mese.
By | 2018-05-04T11:39:33+00:00 maggio 4th, 2018|Categories: Fatturazione Ricorrente|0 Commenti

About the Author:

Scrivi un commento